minimizza 


La crosta terrestre è composta per circa il 6.3% di ferro, il 43% del quale si trova nel suolo.

 

Il ferro viene monitorato nelle acque irrigue e di falda. Al di sopra di certi livelli, la sua presenza è dannosa: altera il gusto dell’acqua e può macchiare i capi durante il lavaggio; inoltre può favorire la crescita di batteri. 

 

Il ferro è un microelemento considerato tra i dieci elementi indispensabili alla vita dei vegetali. Nelle piante è presente soprattutto nelle foglie, dove partecipa alla sintesi della clorofilla, pigmento importantissimo che colora le piante di verde e che trasforma, nella fotosintesi clorofilliana, l’energia luminosa in energia chimica.

 

Esso si trova all'interno delle piante in forme attive oppure in forme inattive, per cui i fenomeni di clorosi ferrica derivati da una sua mancanza non sempre sono correlati all'effettivo contenuto in ferro nei tessuti. Nel terreno lo troviamo sotto forma di idrossidi di Fe (solubili a pH acido), fosfati di Fe (solubili a pH alcalino), umato ferrico (derivante dalle trasformazioni della sostanza organica). Il ferro è sempre abbondantemente presente nei terreni, ma non sempre in forme utilizzabili dalle piante perchè insolubilizzato o legato ad altri composti.

 

 

 

 


Risultati 1 - 2 di 2

Ferro

hi_721_25_reagen_4bd1d3a4c28236

HI 721-25 Reagenti Ferro (25 test)

Reagenti in polvere per analisi di...

10,37 €

Dettagli prodotto

hi721iron_tester_4e287d742e5d89

HI 721 Colorimetro per Ferro

Colorimetro tascabile per Ferro

67,10 €

Dettagli prodotto

Novità



Prodotti acquistati di recente